Nuovo codice della strada: guida con cellulare, cosa è vietato e cosa è permesso

Posted by

Uno smartphone con visualizzate le mappe di Nokia HERE

Il nuovo Codice della Strada ha introdotto delle novità sulla guida con cellulare e ha chiarito alcuni punti, stabilendo in maniera inequivocabile cosa è vietato e cosa è permesso fare con il telefono in auto. Dovrebbe essere ormai chiaro a tutti che mentre si è alla guida non si possa telefonare o mandare messaggi, ci sono però delle sfumature e dei casi particolari che è bene chiarire.

Ad esempio: si può premere il pulsante di rifiuto della chiamata in entrata mentre si guida? Oppure: è possibile impostare la destinazione da raggiungere sullo smartphone utilizzato come navigatore? E ancora: si può utilizzare il telefono mentre si è fermi in coda? Vediamo di rispondere a queste e ad altre domande, tenendo bene a mente che – per la propria sicurezzai e per quella degli altri utenti della strada – è fondamentale evitare distrazioni al volante.

Nuovo codice della strada: guida con cellulare, cosa è vietato

Secondo il nuovo Codice della Strada, la guida con cellulare è sempre vietata. La legge vieta qualsiasi azione che implichi l’utilizzo fisico del telefono quando il veicolo è in marcia: dalla telefonata all’invio di sms, dalla chat WhatsApp all’impiego delle mappe per orientarsi con la strada, dalla consultazione della rubrica telefonica o della lista degli appuntamenti fino al semplice rifiuto di una chiamata.

prosegui la lettura

Nuovo codice della strada: guida con cellulare, cosa è vietato e cosa è permesso pubblicato su Autoblog.it 11 ottobre 2018 16:30.

http://feeds.blogo.it/~r/autoblog/it/~3/YzX4mTHt2co/guida-con-cellulare-nuovo-codice-della-strada

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *