NASCAR Whelen Euro Series

0 Comments


L’olandese sarà il quinto pilota della NWES a correre in una serie nazionale NASCAR!

Dopo una notevole prima stagione nella NWES nel 2018 e con la vittoria delle ultime due gare della regular season 2019, Loris Hezemans diventerà il quinto pilota della NWES a gareggiare a livello nazionale della NASCAR negli Stati Uniti. Questo weekend l’olandese debutterà nella NASCAR Xfinity Series a Road America, al volante della Chevrolet Camaro #99 Koolbox del team BJ McLeod Motorsports.

La serie ufficiale europea della NASCAR continua a offrire ai suoi piloti le migliori opportunità per ampliare la loro carriera professionale. Per questo, il numero dei piloti della NASCAR Whelen Euro Series che attraversano l’Atlantico per correre nelle serie americane della NASCAR è in costante aumento. A febbraio scorso Hezemans è stato il 19esimo pilota NWES a competere nella NASCAR in America, concludendo con un ottimo terzo posto il suo debutto nella divisione Pro Late Model delle World Series Of Asphalt Racing.

“Abbiamo preso contatti con Carlos Lira, che ha schierato vetture sia nella Gander Outdoors Truck Series, sia nella ARCA Racing Series. È rimasto positivamente impressionato dai miei risultati e mi ha aiutato a mettermi in contatto con il team BJ McLeod Motorsports. Stavamo cercando l’occasione per debuttare nella Xfinity Series e il circuito stradale di Road America è il posto perfetto,” ha dichiarato Hezemans. “Non vedo l’ora di trovarmi fianco a fianco con i migliori piloti della NASCAR americana.”

Competere al più alto livello della NASCAR in Europa ha rappresentato una rampa di lancio per la carriera di Hezemans. Proveniente dalle gare turismo e GT, l’olandese ha ottenuto il suo primo successo nella divisione ELITE 1 della NWES al suo debutto nel 2018 e ha conquistato anche il Junior Trophy, il premio speciale riservato ai piloti di meno di 25 anni. Alla sua seconda stagione full-time nella NWES, alla vigilia dei playoff, Hezemans occupa il secondo posto nella classifica generale tra i principali contendenti al titolo europeo della NASCAR .

“La scelta di correre nella NASCAR Whelen Euro Series è stata una mossa fondamentale nella mia carriera. La NWES mi ha dato molte opportunità e sta gettando le basi della NASCAR in Europa, soprattutto per piloti che, come me, arrivano dall’Europa e all’inizio non conoscono bene il mondo della NASCAR. È incredibile che in un solo anno e mezzo sia riuscito a prepararmi per correre al livello della NASCAR Xfinity Series. La NWES sta dimostrando di essere in grado di attrarre talenti da tutto il mondo e farli entrare nell’universo della NASCAR,” ha detto il 22enne olandese.
“Portare l’ennesimo pilota NWES al debutto in una serie nazionale della NASCAR americana è al centro della nostra missione. Il nostro obiettivo è quello di creare un percorso completo che porti piloti da tutto il mondo fino alla NASCAR negli USA. A partire dalla nostra NWES Racing School e attraverso le divisioni ELITE 2 ed ELITE 1, formiamo i piloti passo dopo passo e offriamo loro vere opportunità di carriera a prezzi accessibili,” ha dichiarato il Presidente/CEO della NWES Jerome Galpin. “Loris è un giovane e talentuoso pilota, proveniente dal una grande famiglia del motorsport. Sarà molto interessante vedere come si comporterà in rapporto alla vettura che avrà a disposizione!”
Hezemans non conosce il tracciato di Road America e perciò cercherà di sfruttare al meglio la sua esperienza nella NWES, l’allenamento al simulatore e l’analisi delle riprese per preparare il suo debutto nella NXS e potrà contare sul team BJ McLeod Motorsports, quando scenderà in pista per la prima sessione di prova .

“Sicuramente non sarà facile. Non mi sono prefisso nessun obiettivo particolare. Sappiamo che, con la vettura a disposizione, finire nella top-15 sarebbe un ottimo risultato e che, con un po’ di fortuna dalla nostra, arrivare nella top-10 sarebbe fantastico. Un po’ di pioggia darebbe pepe alla competizione. Sto guardando e analizzando attentamente molte gare di Road America per essere pronto a diverse situazioni e mi sto allenando al simulatore per familiarizzare con la pista. Non vedo l’ora di essere lì!” ha concluso Hezemans.

La CTECH Manufacturing 180 a Road America è in programma per sabato 24 agosto. La bandiera verde sventolerà alle 21:30 CEST circa.

Fonte: NASCAR Whelen Euro Series

https://www.motormaniaci.net

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *