Da Nissan ed EVgo nuove ricariche rapide negli USA

0 Comments


Fra le questioni scritte a caratteri cubitali sui taccuini delle priorità dei big player del comparto automotive in materia di sviluppo della mobilità “zero emission”, c’è la necessità di mettere a disposizione degli utenti un adeguato network di sistemi di ricarica ultrarapida multi-standard. In grado, cioè, di venire incontro alle esigenze delle auto elettriche il cui “pieno” di energia faccia ricorso alle tecnologie CHAdeMO (sistema messo a punto dai Costruttori giapponesi) e CCS-Combined Charging System.

A questo proposito, Nissan annuncia il via ad un progetto di collaborazione con EVgo (utility di rete pubblica per la ricarica di veicoli elettrici leader in nord America) finalizzato all’installazione di 200 nuovi “hub” di ricarica rapida da 100 kW, a corrente continua, in alcuni dei mercati-chiave degli USA. L’obiettivo è chiaro: provvedere allo sviluppo della più ampia rete di infrastrutture di ricarica pubblica, a disposizione dei proprietari di tutti i veicoli elettrici.

Oltre 2.000 colonnine già installate dal 2010
La nuova fase della partnership fra Nissan ed EVgo avviata nel 2013, arricchisce a sua volta l’impegno del marchio giapponese (nella cui lineup è presente Nissan Leaf, l’auto elettrica più venduta al mondo) nell’installazione di colonnine di ricarica: sono più di 2.000 le colonnine che Nissan ha provveduto ad installare dal 2010 sull’intero territorio statunitense. Secondo una recente analisi, riportata da una nota Nissan nella quale si illustrano le modalità di aggiornamento della collaborazione con EVgo, attualmente più di 100 milioni di americani vivono a circa quindici minuti di distanza da un “hub” di ricarica rapida EVgo, “Compresi quelli realizzati in collaborazione con Nissan lungo il corridoio I-95 sulla costa orientale, il corridoio DRIVEtheARC in California, da Monterey al Lago Tahoe”, indica Nissan.

200 nuove stazioni di ricarica rapida
Il nuovo step, nel dettaglio, prevede la messa in posa di 200 “hub” di ricarica rapida a 100 kW a corrente continua, in tutti gli Stati Uniti: ciascuna colonnina, precisa Nissan, viene provvista di connettori CHAdeMO e CCS, in modo da risultare usufruibile dai conducenti di tutti i veicoli elettrici.

L’importanza dell’informazione
Contestualmente, Nissan ed EVgo avvieranno a breve termine un progetto di co-marketing, studiato per fornire al pubblico ulteriori informazioni e consigli in modo da aumentare la consapevolezza dei proprietari di veicoli elettrici statunitensi sui vantaggi dell’elettrico. La nuova campagna informativa sarà rivolta a Nissan Leaf (venduta in oltre 400.000 esemplari in tutto il mondo) e sul network di più di 1.200 caricatori rapidi pubblici EVgo presenti in tutti gli Stati Uniti.

“Nissan è orgogliosa di aver collaborato con EVgo per la creazione della più grande rete di ricarica rapida pubblica per veicoli elettrici degli Stati Uniti – afferma Aditya Jairaj, responsabile della Divisione Vendite e Marketing EV di Nissan North America – Considerato il notevole e positivo riscontro da parte dei clienti riguardo la nuova Leaf con autonomia maggiorata, Nissan ed EVgo accelereranno l’implementazione di infrastrutture per la ricarica rapida impegnandosi in un piano di costruzione pluriennale per continuare ad espandere la rete di ricarica rapida a disposizione dei proprietari di veicoli elettrici in tutto il Paese”.

“EVgo è entusiasta di ampliare la collaborazione di sei anni con Nissan offrendo soluzioni di ricarica rapida accessibili e affidabili ai conducenti di veicoli elettrici, inclusi i proprietari di Nissan Leaf, sulla rete pubblica più grande del Paese – aggiunge Cathy Zoi, amministratore delegato di EVgo – Si tratta di una nuova fase della nostra collaborazione, che permetterà a EVgo e Nissan di restare leader nel settore, consentendo agli americani di sfruttare i vantaggi dei veicoli elettrici”.

Fonte: https://www.motori.it

https://www.motormaniaci.net

Tag:, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *