Honda Jazz: annunciati i prezzi

0 Comments

Tre allestimenti e prezzi da 22.500 euro per la quarta generazione della Jazz, che è disponibile solo con motore ibrido. La Crosstar parte da 26.900 euro.

IBRIDO RAFFINATO – Sul mercato dalla fine maggio 2020, la quarta generazione della Honda Jazz mantiene le forme da monovolume compatta (è lunga circa 400 cm) che l’hanno sempre contraddistinta, ma lo stile si fa un po’ giocoso. Pratico l’abitacolo, impreziosito dall’Honda Magic Seats, cioè il divano posteriore con la seduta che si solleva completamente per liberare un grande spazio per il carico. Il solo motore disponibile è un ibrido (non plug-in) denominato e:HEV sviluppato interamente in casa dalla Honda. Eroga complessivamente 109 CV ed è basato sul benzina 1.5 abbinato a due motori elettrici.

TRE MODALITÀ – Il sistema ibrido Honda e:HEV dispone di tre modalità di guida: in EV Drive, le batterie agli ioni di litio (alloggiate posteriormente) alimentano il motore elettrico che spinge le ruote anteriori e quindi garantisce la trazione a zero emissioni; in Hybrid Drive, che si attiva a batterie quasi scariche, il 1.5 a benzina alimenta il secondo motore elettrico, un generatore che a sua volta fornisce l’energia al motore elettrico di trazione. Nella maggior parte delle condizioni di guida in città, la nuova Honda Jazz passerà in modo fluido dalla modalità EV Drive a quella Hybrid Drive, e viceversa. In caso di guida a velocità di crociera in autostrada, invece, verrà utilizzata la modalità Engine Drive, con il solo motore termico a spingere la vettura che potrà contare anche sulla funzione “boost on-demand”, una ulteriore spinta offerta dal propulsore elettrico, per una maggiore accelerazione. La casa giapponese garantisce che i passaggi tra queste modalità sono praticamente impercettibili per il guidatore. Il sistema ibrido della Jazz, secondo la casa, consente di percorrenze fino a 22,2 km/l e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 9,4 secondi. Le emissioni di CO2 sono di 109 g/km.

DIECI AIRBAG – I prezzi della nuova Honda Jazz ha partono da 22.500 euro in allestimento Comfort. A 1.300 euro in più c’è la Elegance, mentre la Executive parte da 25.400 euro. A 26.900 euro c’è la Jazz Crosstar, versione “suvizzata” con assetto leggermente rialzato, barre portatutto sul tetto, vernice bicolore e profili di protezione in plastica nella parte bassa della carrozzeria. In attesa di conoscere le dotazioni dei singoli allestimenti, la Honda ha anticipato che l’equipaggiamento sul fronte della sicurezza sarà in linea con auto di categoria superiore, perché si potranno avere il regolatore di velocità adattativo, il sistema per il mantenimento della corsia, il controllo dell’angolo cieco e 10 airbag, compreso quello centrale anteriore: è integrato nello schienale del sedile del guidatore e si espande per proteggere le teste degli occupanti anteriori, evitando che possano sbattere l’una contro l’altra dopo un violento urto.

Fonte: https://www.alvolante.it/
Foto: https://www.alvolante.it/

https://www.motormaniaci.net

Tag:, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *