Alfa Romeo Giulia GTA e GTAm

0 Comments

Per la Giulia GTA, edizione limitata di 500 esemplari, i prezzi partono da 175.000. Per i facoltosi clienti sono disponibili abbigliamento da pilota, corso di guida e livree molto speciali.

COME UNA SUPERCAR – Derivate dalla berlina sportiva Giulia Quadrifoglio e costruite in 500 esemplari, le Alfa Romeo Giulia GTA e Giulia GTAm sono le versioni ancora più esuberanti. Esuberanti, grazie al motore biturbo V6 2.9 da 540 CV e al peso ridotto di 100 kg (per un totale di 1.520 kg), le Giulia GTA e GTAm invece non costano poco. I prezzi sono in linea con quelli di molte supercar: la Giulia GTA costa 175.000 euro e per la Giulia GTAm bisogna spendere almeno 180.000 euro, circa il doppio rispetto agli 86.500 euro della Giulia Quadrifoglio.

CASCO ABBINATO – Compresi nel prezzo, però, ci sono un casco personalizzato dello specialista Bell, uno specifico telo copri-vettura e un corso di guida, mentre solo l’Alfa Romeo Giulia GTAm offre di serie l’abbigliamento da pilota “griffato” Alpinestar: è composto da tuta, guanti e scarpette (optional per la GTA). Anche l’esperienza d’acquisto è di alta qualità, perché il cliente viene seguito da un consulente, che lo assiste dall’ordine alla consegna, e la consegna dell’auto può avvenire sul circuito di prova della FCA, a Balocco (in provincia di Vercelli). Qui si trovava l’officina dell’Autodelta, che negli Anni 60 preparava le versioni sportive di alcune Alfa Romeo.

LIVREA DA GARA – Al momento dell’ordine, il cliente potrà scegliere fra i colori esterni Rosso GTA, Bianco Trofeo e Verde Montreal. I clienti dallo spirito più corsaiolo, invece, opteranno per le livree disegnate appositamente dal Centro Stile dell’Alfa Romeo e ispirate ad alcune celebri Alfa Romeo GTA da corsa: il colore ocra richiama la 1750 GTAm e la 2000 GTAm con cui Toine Hezemans vinse il Campionato Europeo Turismo nel 1970 e 1971. Non mancano nemmeno la banda longitudinale, al centro della carrozzeria (come per le GTA 1300 Junior) o esterna (per la Sprint GTA), o il frontale colorato: era giallo per la vettura che vinse il Campionato Europeo Turismo nel 1971 e 1972.

Fonte: https://www.alvolante.it/
Foto: https://www.alvolante.it/

https://www.motormaniaci.net

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *