BMW Serie 4 Coupé

0 Comments

Diffusi i primi dettagli della nuova BMW Serie 4, che sarà in vendita entro la fine del 2020, ma la carrozzeria è ancora camuffata.

ARRIVANO I “RINFORZI” – Come da tradizione, la più recente generazione della berlina media BMW Serie 3 (è stata svelata a fine 2018) darà origine ad una famiglia di varianti derivate. La prima ad arrivare sarà la coupé, denominata BMW Serie 4 Coupé, che dovrebbe esordire in autunno e sta completando le ultime fasi dei test di sviluppo su strada, che l’hanno vista impegnata al freddo polare di Arjeplog, in Svezia, nel centro tecnico francese di Miramas e sul famoso circuito del Nürburgring, in Germania. Qui i collaudatori ne hanno messo alla prova il rinnovato telaio, che dovrebbe conferirle doti stradali ancora più spiccate rispetto alla berlina.

PIÙ AGILE – L’edizione 2020 della BMW Serie 4 Coupé è costruita sulla base del pianale a trazione posteriore Clar, condiviso con la Serie 3, ma la carreggiata posteriore è di 2,3 cm più larga e ci sono specifici rinforzi strutturali per aumentare la rigidità. Rispetto alla Serie cambiano anche le tarature di sterzo e freni. Diverse anche le tarature e le geometrie di ammortizzatori e ruote per rendere la vettura più reattiva; a questo dovrebbero contribuire altezza e baricentro più bassi (5,7 e 2,1 cm in meno). Debutterà infine un piccolo spoiler, che aumenterà il carico aerodinamico al posteriore.

ARRIVA L’IBRIDO – I motori della BMW Serie 4 Coupé saranno i 4 cilindri 2.0 (benzina e diesel) e 6 cilindri 3.0. Quest’ultimo è un ibrido leggero nel quale motogeneratore elettrico recupera energia nei rallentamenti e la stiva all’interno di una batteria a 48 volt, che è pronta a restituirla al motore elettrico da 11 CV nel caso di una maggiore richiesta di potenza e nelle partenze. Il tutto migliora l’efficienza e diminuisce i consumi. La BMW M440i xDrive Coupé avrà inoltre la trazione integrale, il cambio automatico a 8 rapporti e il differenziale M Sport, che ripartisce attivamente la coppia fra le ruote posteriori per migliorare la guida nelle curve strette o a bassa aderenza.

MASCHERINA… MASCHERATA – La BMW ha voluto una maggiore differenziazione tra la Serie 4 Coupé e la Serie 3, rispetto alle generazioni precedenti che si somigliavano molto. E qui veniamo al punto più controverso: la Serie 4 quasi certamente avrà una mascherina anteriore ispirata a quella della 4 Concept, con lunghi lobi sviluppati in altezza che coprono quasi tutto il frontale. Una scelta che ha sollevato molte critiche da parte dei fan del marchio. Però, in queste foto spia diffuse dalla casa, la mascherina appare più piccola, quasi che la BMW voglia lasciare la sorpresa (e forse rimandare le critiche) al momento della presentazione ufficiale.

Fonte: https://www.alvolante.it/
Foto: https://www.alvolante.it/

https://www.motormaniaci.net

Tag:, , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *