Hyundai Ioniq 5, svelati dettagli degli interni

Nuove immagini svelate da Hyundai rivelano alcuni dettagli degli interni di Ioniq 5. Il modello in questione è quello che sarà presentata in anteprima mondiale il 23 febbraio, attraverso un evento digitale. Ioniq 5 è il primo Battery Electric Vehicle (BEV) a utilizzare la nuova Electric-Global Modular Platform (E-GMP) dedicata ai veicoli elettrici: la piattaforma ospita una batteria piatta che consente di ottenere uno spazio interno adattabile, con configurazioni flessibili per ospitare passeggeri e carichi.

Per gli interni sono stati scelti principalmente materiali e tessuti ecocompatibili. “Ioniq 5 è una dichiarazione di design – – ha dichiarato SangYup Lee, Senior Vice President e Capo dello Hyundai Global Design Center – che offre uno sguardo ottimista su ciò che i clienti possono aspettarsi nella nuova era dei veicoli elettrici. Il passo lungo si traduce in una nuova dimensione dello spazio. Abbiamo progettato questo ambiente speciale come un luogo perfetto per ricaricarsi: la tua casa, lontano da casa”. Gli interni ispirati a ‘Living Space’ sono caratterizzati anche dal fatto che la piattaforma E-GMP consente di ottenere un passo allungato e un pavimento piatto. Il conducente e i passeggeri di Ioniq 5 possono quindi entrare e uscire liberamente da entrambi i lati dell’abitacolo quando l’auto è parcheggiata in uno spazio stretto, perché il pavimento piatto consente alla consolle centrale di scorrere avanti e indietro. Ciò ha portato a un ripensamento della consolle centrale convenzionale e a offrire una funzionalità maggiore rispetto a quella di un alloggiamento statico. La nuova ‘Universal Island’ sostituisce la consolle centrale e diventa il centro dell’esperienza all’interno dell’auto. I sedili sono rivestiti in ecopelle, tinta e trattata con estrazioni di olio vegetale da semi di lino. Altre finiture morbide in tutto l’abitacolo sono costituite da tessuti derivati da fibre sostenibili come componenti biologiche della canna da zucchero, filati di lana e polimeri, nonché materiale tessuto da fibre realizzate con bottiglie di plastica PET riciclate. Superfici come cruscotto, interruttori, volante e pannelli delle porte sono rivestite con una vernice biologica in poliuretano composta da oli di fiori di colza e mais. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *