Le Mans: Sausset ha chiesto l’iscrizione per la SRT41

La Filière Frédéric Sausset by SRT41 ha ufficialmente presentato domanda all’Automobile Club De L’Ouest per il ritorno alla 24h di Le Mans nel 2021.

Dopo un 2020 senza scendere in pista a causa della pandemia di Coronavirus e relativa crisi, la squadra francese diretta dal pilota disabile Frédéric Sausset si appresta a rentrare in azione.

Il quadriamputato transalpino, che sul Circuit de la Sarthe era stato protagonista nel 2015 in Classe LMP2, ha scelto di iniziare nuovamente partendo dalla European Le Mans Series, schierando la Oreca 07-Gibson #84 nella categoria “Innovative Car” per i test di Barcellona e nel primo round che si disputerà in Catalogna, oltre che per quello in Austria previsto a maggio al Red Bull Ring.

Questi due eventi serviranno soprattutto ai piloti, Takuma Aoki e Nigel Bailly, per prendere bene le misure al prototipo che verrà gestito in collaborazione con la Graff Racing di Pascal Rauturier e i tecnici di Oreca.

A metà giugno è infatti in programma la 89a edizione della 24h di Le Mans e l’obiettivo di Sausset e della sua squadra è ritornare ad occupare un posto in griglia e il famoso “Garage 56”.

Non sarà della partita Snoussi Ben Moussa, che ha deciso di ritirarsi per motivi personali, dunque in SRT41 si sta cercando un terzo pilota per completare l’equipaggio.

condivisioni

commenti

Fonte: https://it.motorsport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *