Maserati Grecale, il prototipo fotografato davanti alla sede di Modena

Un prototipo del nuovo SUV Grecale è stato fotografato davanti alla storica sede Maserati in Viale Ciro Menotti a Modena. Sono stati i dipendenti a diffondere per primi le immagini sui social network.

Maserati ha deciso di condividere le fotografie del nuovo modello in esclusiva con la Maserati Family. Le vetture prototipali sono impegnate in un intenso periodo di test (in strada, in pista, in percorsi off-road e in diverse condizioni di utilizzo) per raccogliere dati fondamentali che permetteranno la messa a punto finale del nuovo SUV.

Grecale sarà prodotto a Cassino dove è stato previsto un investimento di circa 800 milioni di euro. Il motore è stato progettato e costruito, come il Nettuno della MC20, da Maserati.

La World Premiere del SUV Grecale avrà luogo entro la fine del 2021. Dal 2022 ci sarà anche la versione elettrica. 

Maserati Grecale giocherà un ruolo da protagonista nel piano del Tridente che prevede, entro il 2024, 16 lanci di modelli, di cui 3 completamente nuovi. In questi 4 anni andranno a coprire il 90% del mercato del Marchio.
Nel 2021, oltre alla produzione del Grecale e della versione ibrida del Levante, arriva anche la MC20.
Anche il motore di Grecale segue il nuovo corso della Casa: costruito e progettato interamente da Maserati, deriva dal Nettuno, il propulsore che muove la MC20. Il suv sarà equipaggiato anche con una motorizzazione ibrida e, dal 2022, con una elettrica che – assicurano – avrà un DNA Maserati al 100%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *