Ecco i piloti delle Ferrari-Iron Lynx, Callum Ilott fra le novità

Ferrari ed Iron Lynx hanno annunciato quali saranno i piloti che saliranno a bordo delle 488 che schiera il team romagnolo per la stagione 2021.

Una delle novità riguarda Callum Ilott, che secondo i nuovi programmi della Driver Academy del Cavallino Rampante lo vedrà portacolori assieme ad Antonio Fuoco e Davide Rigon nel GT World Challenge Europe.

Il trio della 488 GT3 Evo #71 sarà in azione in Classe PRO per le cinque gare di Endurance Cup, mentre la “sorellina” #51 verrà affidata ad Alessandro Pier Guidi, Nicklas Nielsen e Côme Ledogar.

Per altro, la Iron Lynx sarà impegnata anche nel FIA World Endurance Championship – Classe LMGTE Am – con le Ferrari GTE #60 (Andrea Piccini/Claudio Schiavoni/Matteo Cressoni) e #85 (Manuela Gostner/Rahel Frey/Michelle Gatting.

A Le Mans le macchine diventeranno tre e Raffaele Giammaria e Paolo Ruberti saliranno con Schiavoni sulla #60, con Piccini-Cressoni che invece formeranno assieme a Rino Mastronardi l’equipaggio della #80.

In European Le Mans Series vedremo invece all’opera Katherine Legge con il duo Frey-Gostner nella line-up “Iron Dames”, mentre Miguel Molina farà parte della formazione #80 con Cressoni-Mastronardi.

C’è poi una terza Ferrari marchiata con il #80 che verrà affidata a Ruberti, Schiavoni e Giorgio Sernagiotto.

“Siamo entusiasti di poter annunciare i dettagli di quella che sarà la nostra stagione più impegnativa di sempre – ha dichiarato il team principal Piccini – Il 2020 è stato incredibilmente difficile per il motorsport in tutto il mondo, per cui siamo felicissimi di aver un anno così duro davanti”.

“Dopo aver lavorato parecchio nei mesi invernali, siamo convinti che stavolta possiamo essere noi i protagonisti”.

condivisioni

commenti

Fonte: https://it.motorsport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.