Ducati avverte i rivali: osservare la sua velocità massima

I sei piloti della casa bolognese impegnati in pista hanno superato i 340 km/h entrambi i giorni: Johann Zarco (Pramac Racing) è stato il più veloce in assoluto raggiungendo un impressionante 351,7 km/h. Infatti, i primi cinque piloti, in termini di velocità massima, sono tutti Ducati, Martin ha raggiunto il passo del suo compagno di squadra con 349,5 km/h, mentre il duo del Ducati Lenovo Team, Jack Miller e Francesco Bagnaia, domenica hanno raggiunto rispetivamente i 348,3 km/h e i 347,2 km/h. L’australiano aveva precedentemente registrato i 350,6 km/h sabato.

Fonte: https://www.motogp.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *