Viñales, la punta del tridente Yamaha a Losail

Valentino Rossi (Petronas Yamaha SRT) si dice soddisfatto dopo l’azione in pista di mercoledì e accoglie con entusiasmo le novità portate da Yamaha fino a questo punto. Il giro più veloce del Dottore giovedì è stato da 1:53.993. Il pesarese ha poi affermato di sentirsi nuovamente “Un vero pilota”. Wilco Zeelenberg, team manager del Petronas Yamaha SRT, conferma che Morbidelli ha provato impostazioni diverse per ottenere il feeling che aveva nel 2020 e lo stesso pilota ha poi confermato di essere “Davvero felice” nel complesso ma, come sempre, ci sono aree su cui lavorare durante la giornata finale.

Fonte: https://www.motogp.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.