Mondiale SuperEnduro 2021: rinviato a data da destinarsi

Il campionato del Mondo di Enduro Indoor, originariamente fissato per il primo weekend di aprile in una tre giorni di fuoco, è stato rinviato a data da destinarsi in quanto l’Ungheria, paese ospitante della manifestazione, è tra i più colpiti dalla pandemia

È stata rinviata a data da destinarsi, causa le restrizioni legate alla pandemia da coronavirus, la prova unica su tre giornate di gara del Campionato Mondiale Fim SuperEnduro (noto anche come Enduro Indoor), prevista in Ungheria all’interno del Papp Laszlo Sportarena di Budapest dal 1° al 4 aprile. La prova per l’assegnazione del titolo iridato è stata posticipata perché attualmente l’Ungheria è tra i paesi europei maggiormente colpiti dal Covid-19.

Cambio di programma

—  

Un brutto colpo per le squadre maggiormente impegnate e i relativi piloti, tra cui il campione in carica inglese Billy Bolt (Husqvarna). Team e piloti sono dunque costretti a cambiare programmi agonistici pianificati tempo fa, sviluppo e set-up delle moto, così come muterà la tecnica di allenamento dei piloti coinvolti, costretti a passare dalla preparazione di guida per affrontare gli ostacoli artificiali delle gare indoor a quelli naturali dell’enduro estremo, il cui Mondiale Fim Hard Enduro 2021 inizierà in Portogallo con l’Extreme XL Lagares nel weekend del 7-9 maggio.

Fonte: https://www.gazzetta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.