Aprilia sugli scudi: ecco un nuovo record nel MotoGP™

“Sono partito bene ma ho perso tante posizioni in curva 2. Passo dopo passo, giro dopo giro ho iniziato a recuperare delle posizioni e poi dietro Joan (Mir) siamo arrivati nel gruppo di testa. Non sono riuscito a sorpassare nessuno, dovevo solo restare lì. A fine gara dato non mi sentivo messo benissimo con la gomma anteriore ma questo è solo l’inizio. Partendo da qui credo che la nostra possa essere una grande stagione”.

Fonte: https://www.motogp.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *