Simone Corsi out a Doha: al suo posto sulla Mv Agusta c’è Tommaso Marcon

Forfeit del romano del team Forward per la frattura al polso sinistro rimediata nello scorso week end: sarà sostituito dal 21enne padovano, che aveva già pianificato alcune wild card con la squadra

Forfeit di Simone Corsi nel GP di Doha della Moto2: al suo posto sulla MVAgusta del team Forward ci sarà Tommaso Marcon. Il pilota romano, che durante la Q1 del GP del Qatar, sempre sulla pista di Losail, è incappato in un high side alla curva 16 procurandosi una frattura composta del polso sinistro, sarà sostituito fino alla sua completa riabilitazione dal 21 enne padovano.

Jerez all’orizzonte

 

Marcon, che per la stagione 2021 aveva già in programma alcune wild card con il team Forward, è salito per la prima volta sulla sua MV Agusta F2 per il test di Jerez del 9 e 10 marzo e sfrutterà questa esperienza come un allenamento in vista della sua successiva gara, già precedentemente programmata: il GP di Jerez del 2 maggio. Simone Corsi non rientrerà in Italia: resterà in Qatar in attesa della seconda dose del Vaccino e potrà dare al suo giovane sostituto dei preziosi consigli tecnici.

Felicità Marcon

 

Felice tommaso Marcon: “Mi dispiace moltissimo per Simone, è un peccato che si sia fatto male e gli auguro di riprendersi presto – dice Marcon -. Questa per me sarà una grandissima opportunità che cercherò di cogliere al meglio per accumulare chilometri, anche se dovrò imparare in fretta il tracciato del Losail. Correre in pista con i ragazzi del mondiale dà sempre molta emozione perché avrò l’occasione di imparare: non vedo l’ora di scendere in pista e affronterò il week end con molta umiltà cercando di fare del mio meglio”.

Fonte: https://www.gazzetta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *