Rissa in Moto3: McPhee aggredisce un incolpevole Alcoba

Rissa a bordo pista nella curva 1 a Doha. In fondo al rettilineo principale nel gruppetto dei primi contatto tra Binder e Alcoba che cade, la sua moto colpisce e fa cadere McPhee che però si lancia contro Alcoba sferrandogli un calcio

Scene poco eleganti e poco sportive nella gare di Moto3 in Qatar nel secondo appuntamento del 2021. A pochi giri dal termine della gara infatti è andata in onda una mini rissa tra John McPhee e Jeremy Alcoba. I due erano in lotta per le prime posizioni, sul lungo rettilineo di Losail come sempre si alternano alcune posizioni con il gioco delle scie, Alcoba alla staccata delle prima curva arriva leggermente lungo e in fase di frenata e inserimento la sua ruota anteriore tocca la ruota posteriore del leader della gara Darryn Binder che a sua volta allarga leggermente a sinistra.

La ruota anteriore di Alcoba si solleva e il pilota finisce a terra, la sua moto carambola e viene colpita dalla ruota anteriore di John McPhee (compagno di Binder nel tema Petronas) che lo segue. A quel punto la moto di Alcoba si solleva verso il cielo e la ruota posteriore colpisce la testa e il casco di McPhee che cade nella via di fuga della curva 1.

Sembrerebbe un normale contatto di gara all’interno di un gruppo piuttosto serrato, tra l’altro Alcoba è caduto davanti a McPhee e non lo ha tamponato come a volta accade in casi simili in cui un pilota commette un errore. Eppure la reazione di McPhee è del tutto fuori misura e si lancia verso un incolpevole Alcoba prima con degli spintoni e poi sferrando un calcio che in parte va a vuoto. A quel punto anche Alcoba prova una minima reazione prima che i due si separino con l’arrivo dei commissari.

Un episodio poco sportivo che mai si vorrebbe vedere in una gara mondiale, ancor più a seguito di condizioni di gara e dopo un contatto del tutto incolpevole come quello avvenuto oggi tra i due.

Classifica gara Moto3 – GP Doha
1. Acosta (Spa – Ktm), 38’22”430
2. Binder (Rsa – Honda), +0.039
3. Antonelli (Ita – Ktm), +0.482
4. Migno (Ita – Honda), +0.514
5. Toba (Jpn – Ktm), +0.651
6. Guevara (Spa – GasGas), +0.708
7. Sasaki (Jpn – Ktm), 1.857
8. Yamanaka (Jpn -Ktm), +1.857
9. Masia (Spa – Ktm), +1.875
10. Fenati (Ita – Husqvarna), +1.967.

Classifica campionato Moto3
1. Acosta (Spa – Ktm), 45 punti
2. Binder (Rsa – Honda), 36
3. Masia (Spa – Ktm), 32
4. Antonelli (Ita – Ktm), 26
5. Guevara (Spa – GasGas), 19
6. Toba (Jpn – Ktm), 18
7. Rodrigo (Arg – Honda), 14
8. Garcia (Spa – GasGas), 13
9. Migno (Ita – Honda), 13
10. Suzuki (Jpn – Honda), 12

Fonte: https://www.gazzetta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *