WRC, Rally Croazia, PS5: Neuville sbaglia ma allunga. Bene Tanak

Il giro pomeridiano del primo giorno di gara al Rally Croazia è scattato con la Prova Speciale 5, la Rude – Plešivica 2 di 6,94 chilometri in cui questa mattina Kalle Rovanpera è stato autore di un brutto incidente da cui, fortunatamente, lui e il navigatore Jonne Halttunen sono usciti illesi.

Questo pomeriggio la prova speciale ha comunque regalato un altro brivido: un testacoda del leader della gara Thierry Neuville in un tornante sinistrorso lo ha portato a sfiorare un guard rail e lo ha costretto a fare retromarcia e riprendere la prova, perdendo tempo.

Eppure, nonostante questo errore dovuto a un fondo molto più sporco rispetto alla mattina, il belga è stato comunque il secondo più veloce di speciale, precedendo entrambe le Toyota Yaris di Evans e Ogier.

A vincere la speciale è stato Ott Tanak. L’estone, dopo il Service di metà giornata, ha trovato un passo ben differente da quello mostrato questa mattina. Certo, senza l’errore di Neuville non avrebbe vinto la speciale, ma il suo ritmo è migliorato vistosamente.

Sarà interessante capire se il campione del mondo 2019 riuscirà ad avere un ritmo sufficiente per recuperare secondi e puntare al podio o se, invece, le Toyota rimarranno imprendibili almeno nella giornata di oggi.

Adrien Fourmaux continua a essere velocissimo nella sua prima uscita da pilota ufficiale M-Sport con una Fiesta WRC Plus. Per il francese quinto tempo di speciale, che lo fa avvicinare alla quinta posizione nella generale al momento nelle mani di Craig Breen.

Interessante vedere come tutti i piloti di alta classifica abbiano optato per gomme Pirelli PZero Hard. Dunque in tanti avranno la stessa situazione legata alle gomme in questo giro pomeridiano.

Rally Croazia – Classifica generale dopo la PS5

Pos. Pilota/navigatore Vettura Tempo
1 Neuville/Wydaeghe Hyundai i20 Coupé WRC 32’19”3
2 Evans/Martin Toyota Yaris WRC +8″4
3 Ogier/Ingrassia Toyota Yaris WRC +12″9
4 Tanak/Jarveoja Hyundai i20 Coupé WRC +24″3
5 Breen/Nagle Hyundai i20 Coupé WRC +35″5
6 Fourmaux/Renaud Ford Fiesta WRC +46″1
7 Greensmith/Patterson Ford Fiesta WRC +51″5
8 Loubet/Landais Hyundai i20 Coupé WRC +58″8
9 Katsuta/Barritt Toyota Yaris WRC +1’08″4
10 Ostberg/Eriksen Citroen C3 Rally2 +1’52″1

condivisioni

commenti

Fonte: https://it.motorsport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *