Di Giannantonio lancia la sfida ai suoi avversari

La domenica non è iniziata nel modo migliore per alcuni piloti: sono infatti finiti a terra Jake Dixon (Petronas Sprinta Racing), Lorenzo Baldassarri (MV Agusta Forward Racing), il suo compagno di squadra Tommaso Marcon e Celestino Vietti (SKY Racing Team VR46). Il piemontese è caduto ad alta velocità alla curva 7 concludendo così in anticipo il Warm Up. La sua moto è finita negli airfence: il turno è stato interrotto per alcuni minuti con l’esposizione delle bandiere rosse per permettere la sostituzione delle protezioni a bordo pista.

Fonte: https://www.motogp.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *