A Le Mans Ducati punta ad allungare ancora

Tra le prime posizioni della classifica troviamo anche Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) e Joan Mir (Team Suzuki Ecstar). Il primo deve recuperare 16 punti al piemontese e a Le Mans ha vinto nel 2017. In casa Suzuki, per un Mir chiamato a fare meglio in qualifica per non compromettere la propria gara, c’è un Alex Rins che dovrà riscattarsi dalle ultime cadute avvenute mentre si trovava nel gruppo di testa.

Fonte: https://www.motogp.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *