GP Francia, domenica gare dalle 11: ecco il programma

Domenica 16 maggio nuovo appuntamento con il Mondiale MotoGP 2021: si corre il GP di Francia, con gare dalle 11 e dirette su Sky e Dazn

Quinto appuntamento stagionale per il Mondiale MotoGP 2021: la lotta per il titolo riparte dalla Francia, dal circuito Bugatti di Le Mans, dove nel 2020 (ma si corse in ottobre) vinse la Ducati di Danilo Petrucci sotto il diluvio.

gp francia, gli orari delle fp

—  

Il weekend del Motomondiale inizierà con le conferenze ufficiali dei piloti giovedì 13 maggio, con l’appuntamento previsto per le ore 17. Venerdì 14 maggio via alle prove libere: FP1 alle 9 (Moto3), 9.55 (MotoGP) e 10.55 (Moto2); le FP2 inizieranno dalle 13.15 (Moto3), per proseguire alle 14.10 (MotoGP) e chiudere alle 15.10 (Moto2). Giornata caldissima sabato, con le FP3 alle 9 (Moto3), 9.55 (MotoGP) e 10.55 (Moto2). Qualifiche dalle 12.35 (Moto3), punto centrale con la MotoGP dalle 14.10 e chiusura dalle 15.10 (Moto2).

gp francia, gli orari delle gare

—  

La mattina di domenica inizierà con i warm up tra le 8.20 e le 9.20, quindi le gare: alle 10.05 la MotoE, alle 11 la Moto3, alle 12.20 la Moto2 e gran finale con la MotoGP che scatterà alle ore 14.

gp francia, i vincitori in motogp

—  

L’ultima gara di MotoGP sul circuito Bugatti è stata corsa come detto nell’ottobre 2020: a vincere fu Danilo Petrucci, già certo del divorzio imminente con Ducati e dell’ingaggio con Ktm (nel 2021 corre nel team Tech3). Da quando esiste la MotoGP in Francia hanno vinto 5 volte Jorge Lorenzo (2009, 2010, 2012, 2015, 2016), 3 volte Valentino Rossi (2002, 2005, 2008) e Marc Marquez (2014, 2018, 2019), due Sete Gibernau (doppietta 2003, 2004), una Marco Melandri (2006), Chris Vermeulen (2007), Casey Stoner (2011), Dani Pedrosa (2013), Maverick Viñales (2017) e Danilo Petrucci (2020).

motomondiale, le classifiche

—  

Nel campionato MotoGP 2021 dopo quattro gare comanda Pecco Bagnaia (Ducati) con 66 punti, due in più del francese Fabio Quartararo (Yamaha); terzo è Maverick Viñales (Yamaha) a 50; quindi il detentore del titolo Joan Mir (Suzuki) a 49 e Johann Zarco (Ducati) a 48. In Moto2 in testa Remy Gardner (Australia) con 69 punti, davanti a Sam Lowes (GB) con 66 e Raul Fernandez (Spagna) con 63, tutti su moto Kalex. In Moto3 domina Pedro Acosta, spagnolo della Ktm, con 95 punti, davanti ai nostri tre piloti Niccolò Antonelli (Ktm) a 44, Andrea Migno (Honda) a 42 e Romano Fenati (Husqvarna) a 40.

Fonte: https://www.gazzetta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *