Bagnaia: “Rimonta divertente, il 4° posto è ok ma un po’ mi girano”

L’italiano della Ducati: “La prima moto non andava, forse per la frizione, e speravo in quella da bagnato con cui ho recuperato alla grande”

Ha molto più che limitato i danni: il 4° posto di Francesco Bagnaia con la Ducati a Le Mans, dopo un GP lotteria per la pioggia arrivata a metà gara, è preziosissimo, considerando il suo 16° in griglia. Sono 13 punti arrivati dopo una splendida rimonta che gli consentono di stare a una sola lunghezza di distanza da Fabio Quartararo, nuovo leader del mondiale con la Yamaha.

meglio la moto da bagnato

 

“Giornata difficile. C’era qualcosa che non tornava sulla prima moto, forse alla frizione e infatti ho sperato che venisse a piovere per cambiarla, poi ho scoperto di dover fare un doppio long lap penalty per essere entrato in pit lane a 62 km/h e quello è stato un mio errore, ma dopo la rimonta è stata divertente anche con il cambio moto che prima non avevo mai fatto”.

quasi insoddisfatto

 

Incontentabile, Pecco sembra avere quasi dei rimpianti per il suo piazzamento: “Sono arrivato quarto e un po’ mi girano, ma possiamo essere abbastanza soddisfatti: con la moto con assetto da bagnato mi sono trovato bene, mentre sull’asciutto abbiamo girato poco. In gara la partenza è stata un disastro, poi anche i primi giri sono stati complicato, ma dopo sono riuscito a risalire bene”.

Fonte: https://www.gazzetta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *