MotoGP™ Tech recap: Cosa abbiamo visto nel 2021

Visivamente, però, nel 2021, la GP21 non è molto diversa dalla moto del 2020. La salad box nella parte posteriore della moto, che ospita un ammortizzatore di massa, ha cambiato leggermente forma. Inoltre, la casa bolognese ha portato una nuova aerodinamica sul lato inferiore delle carenature laterali che viene interpretata come una creazione per esplorare la possibilità di effetto suolo in MotoGP™, per aiutare a girare la moto. Ducati ha utilizzato un dispositivo di holeshot anteriore per tutta la stagione e una presa d’aria molto diversa.

Fonte: https://www.motogp.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *