Jordi Torres, il due volte vincitore della MotoE™

In Austria fa un passo indietro fino al 7° posto, ma è ancora della partita fino a Misano. Il copione dell’anno precedente si ripete poiché prede il comando alla prima delle due gare, dove approfitta delle cadute dell’allora leader Alessandro Zaccone ed Eric Granado. Domenica, nel round finale, sarebbe uscito vittorioso dal suo duello con Dominique Aegerter ma il pilota svizzero è stato penalizzato dopo aver provocato la caduta del pilota Rubí all’ultimo giro. Un risultato pieno di suspense che ha permesso a Jordi di aggiungere ancora più lustro alla sua bacheca dei trofei. Era già due volte campione elettrico, quali sono i suoi piani per il futuro?

Fonte: https://www.motogp.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.