Cairoli & co.: i numeri ritirati ed entrati nella leggenda. E ora con Rossi…

Ogni campione, per affermarsi agli occhi dei tifosi, ha bisogno di imprese e simboli. Le prime si realizzano sulle piste dei rispettivi campionati; per i secondi, invece, ci sono soprannomi, simboli e soprattutto numeri. Le tabelle di gara sono immediatamente riconoscibili, diventando vere icone. Come omaggio alla gloriosa carriera o come onore alla memoria di un campione scomparso, il gesto di ritirare il numero dalla lista di quelli disponibili è entrato nei cerimoniali che fanno la storia del motorsport.

Fonte: https://www.gazzetta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.