GTWC | Rossi: “E’ tutto nuovo, spero di essere competitivo”

Carica lettore audio

Per la prima volta Valentino Rossi ha parlato della nuovissima avventura che lo attende nel GT World Challenge Europe per il 2022.

Il 9 volte Campione del Mondo del Motomondiale volta pagina e dopo aver abbandonato le 2 ruote ha scelto di… raddopppiare salendo a bordo della Audi R8 LMS GT3 gestita dal Team WRT.

In un video pubblicato dalla squadra belga, il pesarese racconta le sue impressioni per quella che è una sfida non del tutto inedita, ma con parecchie cose da scoprire.

“Correre in macchina è sempre stato nei miei pensieri, finalmente è arrivato il momento e penso di avere la giusta carica e spinta per affrontare una stagione al volante”, dice Valentino indossando i colori di Audi Sport e Team WRT.

“In questi anni ho cercato di capire dove avrei potuto correre e divertirmi, ho avuto modo di fare esperienze con le GT3, che sono macchine belle e veloci, mi sono divertito moltissimo”.

Valentino Rossi, Team WRT, Audi R8 LMS GT3 Evo

Valentino Rossi, Team WRT, Audi R8 LMS GT3 Evo

Photo by: WRT Team

In passato il ‘Dottore’ si è cimentato già nel GTWC quando ancora era Blancpain Series, oltre a prendere parte alla 12h del Golfo.

Quest’anno avrà modo di presenziare a tutti gli eventi del calendario fra Sprint ed Endurance Cup, ma soprattutto di gareggiare in una 24 Ore, che è sempre stato un suo sogno.

“Alla fine ho scelto il GTWC, per me è tutto nuovo, quindi non saprei nemmeno io cosa dire. Lo vedremo durante la stagione! Adoro il format del campionato perché ci sono gare sprint ed endurance, da tempo avrei voluto tantissimo fare una 24 Ore”.

“Avrò la possibilità di gareggiare a Spa-Francorchamps. Non ci sono mai stato, non l’ho mai vista dal vivo anche se so che è un tracciato mitico, specialmente per le macchine”.

“Sarà davvero bello andarci, anche perché credo che sia la gara migliore per le auto GT nel mondo da fare”.

Chris Reinke, Audi Sport, Valentino Rossi, Team WRT

Chris Reinke, Audi Sport, Valentino Rossi, Team WRT

Photo by: Audi Sport

Terminati gli impegni in MotoGP, il marchigiano ha scelto con cura quale via prendere per il nuovo passo nel mondo delle vetture GT, spiegando come il capo di WRT – Vincent Vosse – lo ha convinto a salire sulla sua Audi.

“Vincent è venuto da me a Tavullia, mi è piaciuto molto il suo approccio. Avrei gradito molto correre con l’Audi, per cui farlo con un team come il suo, che è sempre competitivo e in lotta per la vittoria è molto importante”.

“Non avevo mai girato con la R8 LMS, l’ho provata a Valencia e mi è piaciuta moltissimo, è ottima da guidare e forte per le gare. Vincent ha detto che i miei tempi non erano stati male, sinceramente non saprei se è vero o no, per cui mi fido di lui!”

“E’ una avventura tutta nuova in un mondo mai visto, ma ho voglia di scoprire il mio livello e quanto sono veloce perché non lo so al momento. Spero di essere competitivo! Mi auguro di poter lottare per il podio, ma vedremo durante la stagione come andrà”.

 

condivisioni

commenti

Fonte: https://it.motorsport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *