WEC | La Porsche apre gli… occhi: ecco i fari della LMDh

Carica lettore audio

Continuano i lavori di sviluppo in casa Porsche in vista dell’omologazione ed esordio della nuovissima LMDh.

Dopo una prima uscita in pista sul tracciato di proprietà a Weissach, il team tedesco prosegue a macinare km nelle prove con il suo prototipo della futura generazione per FIA World Endurance Championship ed IMSA SportsCar Championship.

Sempre coi particolari nascosti dalla livrea mimetica bianco-nera, per la prima volta la macchina ha aperto gli… occhi!

I tecnici hanno levato dai fari anteriori la pellicola ‘camouflage’ mostrando la loro forma, che è tutto sommato fedele a quella mostrata dalle immagini digitali diffuse all’epoca dell’annuncio di questo nuovo programma.

Porsche Motorsport LMDh

Porsche Motorsport LMDh

Photo by: Porsche Motorsport

Rispetto alle altre Porsche da corsa c’è una discreta differenza perché i fanali sono quattro per faro e di forma rettangolare, pressoché inedita per il settore se pensiamo a quelli che montava la 919 Hybrid LMP1 e di cui sono dotate le varie GTE, GT3 e GT4.

C’è comunque l’ispirazione alle Porsche del futuro, come la Taycan, il concept Mission R o la virtuale Vision GT.

Resta ancora il mistero del nome scelto per questo mezzo, che entro fine anno dovrà essere omologato per poi debuttare nelle corse endurance del 2023 contro le rivali di categoria.

condivisioni

commenti

Fonte: https://it.motorsport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *