WRC | Bertelli salta la Svezia per la settimana della moda

Carica lettore audio

Lorenzo Bertelli aveva fatto sapere che avrebbe preso parte al Rally di Svezia, secondo appuntamento del WRC 2022, ma così non sarà. Il pilota italiano si è ritirato dall’evento e M-Sport correrà con sole 3 Ford Puma Rally1 Hybrid EcoBoost.

Bertelli avrebbe dovuto correre con la quarta Puma Rally1 sulle nevi della Svezia dal 24 al 27 di febbraio, facendo così il debutto al volante delle nuove vetture ibride dopo aver corso nel WRC lo scorso anno, al Rally del Kenya, con una Ford Fiesta WRC Plus.

A fermare Bertelli sono stati impegni di lavoro. Questi lo hanno costretto ad abbandonare i suoi piani a una settimana dall’avvio del secondo appuntamento del Mondiale Rally. Lorenzo lavora nel settore della moda e, in concomitanza con il rally, c’è la settimana della moda a Milano.

Per questo motivo il 33enne non correrà in Svezia e dovrà così rimandare l’esordio al volante delle nuove vetture ibride. M-Sport, invece, si presenterà in Svezia con tre vetture destinate a Craig Breen e Paul Nagle; Gus Greensmith e Jonas Andersson; Adrien Fourmaux e Alexandre Coria.

Richard Millener, intervistato da Motorsport.com, si è detto molto dispiaciuto per la rinuncia di Bertelli: “Ha avuto alcuni impegni di lavoro con la sfilata di Milano, quindi non potrà essere al via del Rally di Svezia”.

“In Svezia avremo tre vetture al via dell’evento. Spero di avere Lorenzo al via di qualche evento, in futuro, ma dipende molto dai suoi programmi di lavoro”.

“Per noi correre con tre auto invece di quattro non è una differenza enorme. E’ però un peccato. Ci sarebbe piaciuto vederlo lì con noi e avere un pilota semi-professionista o privato in macchina sarebbe stato fantastico, ma a volte le cose non vanno come si vorrebbe”.

condivisioni

commenti

Fonte: https://it.motorsport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *