GTWC | Ecco i 6 piloti BMW per le M4 di Rowe Racing

Carica lettore audio

La BMW M Motorsport ha definito le formazioni dei piloti con cui si presenterà al via del GT World Challenge Europe.

E’ notizia di ieri che la Rowe Racing sarà impegnata nell’Endurance Cup della serie di SRO Motorsports con la nuovissima BMW M4 GT3, che gestirà con il supporto della Casa bavarese.

Nicky Catsburg, Augusto Farfus e Nick Yelloly saranno al volante della prima macchina, mentre Dan Harper, Max Hesse e Neil Verhagen condurranno la seconda come BMW Junior Team, avendo anche l’impegno al Nürburgring-Nordschleife dove affronteranno pure la 24h col Team RMG.

“Il programma è fantastico! È stupendo tornare al Nordschleife con il Team RMG, questa volta per lottare per la vittoria assoluta nella 24 Ore – ha detto Harper – Nel GTWC Europe scoprirò cinque circuiti totalmente nuovi per me e non vedo l’ora di iniziare. La 24 Ore di Spa sarà ovviamente un momento clou, ed è fantastico lavorare con una squadra così esperta e vincente come Rowe. Essere con tre piloti ufficiali BMW nella stessa squadra sarà una sfida molto speciale”.

Hesse ha aggiunto: “Il nostro terzo anno come BMW Junior Team sarà emozionante, dato che ci aspetta una nuova macchina e un nuovo programma di gare. Abbiamo già acquisito una certa esperienza con la M e attualmente siamo a Formula Medicine per preparare l’inizio della stagione. Conosciamo già bene il Team RMG e sono sicuro che lavoreremo bene insieme sul Nordschleife. Non vedo l’ora di lavorare anche con Rowe Racing e, naturalmente, di partecipare alle gare in una serie fantastica come il GTWC Europe. Volevamo davvero correre in questa serie. Grazie a BMW M Motorsport per la fiducia che sta riponendo in noi!”.

Soddisfatto anche Verhagen: “Ci siamo preparati intensamente, sia fisicamente che mentalmente, per settimane, al fine di essere al top della forma all’inizio della stagione. Ora non vediamo l’ora di tornare in pista per i primi test. Il nostro grande obiettivo per il Nordschleife è quello di lottare per la vittoria assoluta alla 24h. Il GTWC Europe con Rowe Racing sarà una nuova e fantastica esperienza per noi. Stiamo imparando nuovi tracciati e andremo a combattere con i migliori piloti GT del mondo. Sono sicuro che impareremo anche lì”.

BMW M4 GT3, Rowe Racing

BMW M4 GT3, Rowe Racing

Photo by: ROWE Racing

Franciscus van Meel, AD di BMW M, ha detto: “Il termine BMW Junior Team è diventato una leggenda, anche al di fuori di BMW M Motorsport. Sono molto contento di aggiungere nuovi capitoli a questa storia dal 2020. Dan Harper, Max Hesse e Neil Verhagen si sono comportati in modo impressionante negli ultimi due anni e sono stati all’altezza del nome ‘BMW Junior Team’. Sono certo che faranno bene anche in questa stagione al volante della BMW M4 GT3. Trovo particolarmente affascinante come il successo attuale veda il progetto chiudere il cerchio dalla fondazione del primo BMW Junior Team nel 1977, grazie all’iniziativa di Jochen Neerpasch. Anche dopo così tanti decenni, Jochen rimane una grande risorsa e ispirazione per BMW M Motorsport”.

Neerpasch gli fa eco: “Il BMW Junior Team ha completato con successo il suo apprendistato sul Nordschleife negli ultimi due anni. I tre ragazzi si stanno ora preparando intensamente per il loro più grande test alla 24 Ore del Nürburgring. Abbiamo grandi aspettative su di loro. Per quanto riguarda i piloti stessi, vedo il BMW Junior Team sul podio. Saranno anche messi alla prova nel GTWC Europe. Guideranno su circuiti che sono nuovi per loro, e si confronteranno con i migliori piloti GT del mondo, oltre a quelli ufficiali di Rowe Racing. Sarà una stagione ricca di eventi, ma sono sicuro che avranno ancora successo”.

BMW M4 GT3, Rowe Racing

BMW M4 GT3, Rowe Racing

Photo by: ROWE Racing

Hans-Peter Naundorf, team principal di Rowe Racing, ha chiosato: “Siamo molto felici di iscriverci alla stagione 2022 del GTWC Europe con una squadra di piloti così forte. Sarà un anno emozionante, con tre ufficiali BMW molto esperti in una macchina e i tre ragazzi del BMW Junior Team sull’altra. Questo è un mix perfetto”.

“Siamo molto orgogliosi che BMW M Motorsport ci abbia affidato di accompagnare il prossimo passo del BMW Junior Team quest’anno. Abbiamo seguito il loro sviluppo l’anno scorso. Sono migliorati costantemente e poche volte hanno commesso un errore sulla pista più difficile del mondo. Come tale, il passo avanti logico nella loro carriera è quello di approdare a una serie di corse internazionali”.

“Nicky Catsburg e Nick Yelloly sono stati tra le garanzie di successo per il nostro team per molto tempo, e hanno dimostrato con disinvoltura la loro classe molte volte. Personalmente, sono entusiasta di lavorare con Augusto Farfus per la prima volta nel nostro settimo anno con BMW. Il suo successo e la sua storia con la Casa parlano per lui e trovo particolarmente interessante come lui continui a lavorare con così tanta gioia ed entusiasmo”.

condivisioni

commenti

Fonte: https://it.motorsport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *