GTWC | Vosse: “Rossi impressionante anche sul bagnato con l’Audi”

Carica lettore audio

Valentino Rossi se l’è cavata molto bene anche sul bagnato nei due giorni di test svolti con il Team WRT a Magny-Cours.

Come avevamo mostrato un paio di giorni fa, il “Dottore” era tornato a bordo della Audi R8 LMS con le specifiche 2022 sulla pista francese per preparare il suo esordio nel GT World Challenge Europe.

Vincent Vosse, responsabile della squadra belga, si è detto molto contento di come sono andati i lavori e delle prestazioni ottenute dal marchigiano su un tracciato insidioso.

“Valentino è andato molto bene sul bagnato, ha capito in modo naturale il livello di aderenza in pista. Mi ha impressionato davvero tanto, ma non sorpreso perché conosciamo tutti il suo talento naturale”, ha detto Vosse a Motorsport.com, illustrando poi il progetto.

“Faremo ancora dai 6 ai 10 giorni di prove, dipende come andranno i programmi. Per ora tutto procede secondo i piani e a Magny-Cours il test è andato bene”.

“Ci stiamo ponendo obiettivi di volta in volta. Il primo è che Valentino possa essere veloce, dopo di che ci si preparerà per l’inizio della stagione. Infine proveremo a lottare per il podio, tutto quello che verrà in più sarà un bonus per tutti”.

Nella prima settimana di marzo il campionato sarà di scena al Paul Ricard per i test collettivi di inizio anno e a quel punto la squadra sarà al completo.

Per ora non si sa chi affiancherà Rossi in questa sua prima stagione completa con le macchine, ma in Audi Sport hanno già definito i piani.

“Valentino avrà un pilota ufficiale al suo fianco per tutte e 10 le gare, più un altro che si aggiungerà all’equipaggio negli eventi endurance”.

“Prima dei test collettivi sveleremo i loro nomi, sono già decisi dalla Casa, ma attendiamo il loro ok per l’annuncio”.

Leggi anche:

condivisioni

commenti

Fonte: https://it.motorsport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *