WRC | Pirelli porta i nuovi Sottozero Ice al Rally di Svezia

Carica lettore audio

Pirelli presenterà l’ultima versione del suo pneumatico chiodato Sottozero Ice al secondo round del FIA World Rally Championship, il Rally di Svezia.

Il Sottozero Ice J1B è stato progettato per gestire le maggiori esigenze della nuova generazione di auto Rally1 a propulsione ibrida, che hanno fatto un debutto emozionante al Rallye Monte-Carlo il mese scorso.

Una nuova generazione

Anche la stagione del Junior WRC inizia in Svezia con il primo dei cinque round. Per la prima volta la serie si svolgerà con vetture Rally3 a quattro ruote motrici, a differenza delle Rally4 a due ruote motrici utilizzate in precedenza, con l’obiettivo di fornire un passo avanti accessibile nella piramide dei rally per i giovani piloti.

Otto di essi gareggeranno in Svezia sulle Ford Fiesta Rally3 costruite e gestite da M-Sport Poland dotate di pneumatici Pirelli: questi sono Sami Pajari, Lauri Joona, Jon Armstrong, Robert Virves, William Creighton, Jean-Baptiste Franceschi, McRae Kimathi e Roustemis Panagiotis.

Craig Breen, Paul Nagle, Ford Puma Rally1

Craig Breen, Paul Nagle, Ford Puma Rally1

Photo by: M-Sport

Perché gli pneumatici sono importanti in Svezia

Il Rally di Svezia è l’unica gara invernale pura della stagione che si svolge su ghiaccio e neve, con temperature tra i -5°C e i -10°C nella settimana che precede il rally. Questo significa che ci sarà ghiaccio sulle PS, ma anche che in alcuni punti potrebbero esserci chiazze di fango.

I pneumatici specifici per la Svezia sono cruciali in condizioni invernali, grazie allo speciale design chiodato che attacca la superficie scivolosa per fornire ai piloti notevoli livelli di aderenza.

Skoda Fabia Rally2 2022

Skoda Fabia Rally2 2022

Photo by: Skoda Motorsport

I pneumatici Pirelli in Svezia

Sottozero Ice J1B: Il regolamento permette l’uso di un solo tipo di pneumatici chiodati in ogni Classe. Il Sottozero Ice J1B sarà utilizzato dalle vetture Rally1 e Rally2 ed è un’evoluzione del J1A dello scorso anno.

Presenta un totale di 384 chiodi con punta in tungsteno, ognuno dei quali sporge di sette millimetri dal battistrada. Il resto del chiodo è bloccato in posizione utilizzando il processo di vulcanizzazione brevettato da Pirelli, anziché essere inserito successivamente.

Toyota GR Yaris Rally1, test in Finlandia

Toyota GR Yaris Rally1, test in Finlandia

Photo by: Toyota Racing

Sottozero Ice WJA

Le meno potenti Rally3 del Junior WRC useranno il pneumatico Sottozero Ice WJA, che presenta molte delle stesse caratteristiche del J1B, compresi i chiodi da sette millimetri e l’esclusiva tecnologia di vulcanizzazione Pirelli.

Terenzio Testoni, responsabile attività rally: “L’aumento di potenza e peso delle nuove vetture Rally1 ha richiesto di ottimizzare la nostra intera gamma di pneumatici WRC e al Rally di Svezia vedremo il debutto del nostro nuovo pneumatico Sottozero Ice, il J1B”.

“Come i suoi predecessori, questo fornirà ai piloti un’incredibile aderenza. La nuova sede della gara dovrebbe garantire un fondo di ghiaccio più consistente per i chiodi, anche se il nostro speciale processo di vulcanizzazione ha sempre aiutato a mantenerli in posizione anche quando le temperature sono più miti e con più terra ad emergere sulle strade”.

“Questo potrebbe accadere quest’anno, testando le capacità di ritenzione dei chiodi, ma dovremo vedere quando saremo lì”.

“Siamo entusiasti che la stagione del Junior WRC inizi in Svezia per la prima volta con auto a quattro ruote motrici. È un grande passo per aiutare i giovani piloti a raggiungere il vertice nei rally, che è qualcosa che Pirelli è orgogliosa di sostenere, anche grazie a programmi come FIA Rally Star. Siamo lieti di fare un altro passo avanti qui in Svezia”.

Skoda Fabia Rally2 2022

Skoda Fabia Rally2 2022

Photo by: Skoda Motorsport

Pirelli in numeri

Pirelli porterà in Svezia circa 1400 pneumatici, di cui 1200 saranno Sottozero Ice J1B per la Classe delle vetture Rally1 e per le vetture Rally2, che comprendono quelle iscritte al WRC2.

Ogni pilota di auto Rally1 può utilizzare fino a 26 pneumatici durante il rally, mentre i piloti di Rally2 ne hanno fino a 24. I concorrenti di entrambe le categorie hanno un’assegnazione separata per l’uso di essi nello shakedown.

Pirelli fornirà anche 176 pneumatici Sottozero Ice WJA per i piloti Junior WRC, che possono sfruttarne fino a 22 per tutto l’evento, compreso lo shakedown.

Toyota GR Yaris Rally1, test in Finlandia

Toyota GR Yaris Rally1, test in Finlandia

Photo by: Toyota Racing

Il grande numero: 400

Quest’anno il Rally di Svezia si sposta a nord dalla sua sede tradizionale nella regione del Värmland, ad Umeå. Considerata la capitale della Svezia settentrionale, è circa 400 chilometri a sud del circolo polare artico e 600 chilometri a nord della capitale Stoccolma.

Lo spostamento dovrebbe in teoria fornire una maggiore garanzia delle condizioni invernali tipiche di questo rally. Alcune delle PS sono state utilizzate in precedenza nel campionato svedese, ma saranno nuove per i la maggior parte dei piloti.

condivisioni

commenti

Fonte: https://it.motorsport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *