WRC | Rally Portogallo, PS3: Evans si ripete. Tanak secondo

Carica lettore audio

Elfyn Evans si è ripetuto nella Prova Speciale 3 del Rally del Portogallo, la Gois 1 di 19,33 chilometri, la seconda di giornata, vincendo una delle stage in cui i primi 7 sono stati racchiusi in appena 7 decimi di secondo.

Il pilota gallese della Toyota ha fermato il cronometro in 13’12″7, appena 1 decimo di secondo più rapido di Ott Tanak e Martin Jarveoja. Ottima la prova dell’estone di Hyundai Motorsport, che continua a tallonare Evans nonostante abbia una posizione di partenza peggiore.

Dietro di loro ecco la vera sopresa della prova: Takamoto Katsuta. Il pilota giapponese della Toyota ha firmato il terzo crono ad appena 2 decimi da Evans, in coabitazione con il leader del Mondiale Kalle Rovanpera. In questa prova il finnico è riuscito a superare il primo dei rivali nel Mondiale Piloti, Thierry Neuville.

Il belga non è andato oltre il nono tempo, staccato di 5″1 dalla vetta della prova. Sembra che il belga abbia cercato di gestire le proprie gomme Soft per poi sfruttarle al massimo nella prossima e arrivare alla Tyre Fitting Zone per le prove successive in buona posizione in classifica. Ora però è sceso all’ottavo posto, sebbene non sia troppo staccato dai primi.

Quinta piazza di speciale per Craig Breen, staccato di 3 decimi da Evans e davanti a Dani Sordo. Lo spagnolo della Hyundai è stato bravo a sfruttare le gomme Hard su una prova molto insidiosa, ma nell’ultimo intermedio ha forse perso più tempo del previsto, non riuscendo così a giocarsi la vittoria di speciale.

Buona prova per Sébastien Loeb, settimo a 7 decimi da Evans, mentre Sébastien Ogier è ottavo e più lento di 1″1 dall’ex compagno di squadra in Citroen Racing. Prova molto difficile per Gus Greensmith: la polvere alzata dal passaggio delle vetture si è insinuata copiosa nell’abitacolo della sua Ford Puma e ha costretto il britannico a rallentare il suo passo e a perdere posizioni nella classifica generale.

Rally del Portogallo – Classifica dopo la PS3

Pos. Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Evans/Martin Toyota GR Yaris Rally1 24’53”0
2 Tanak/Jarveoja Hyundai i20 N Rally1 +5″0
3 Ogier/Veillas Toyota GR Yaris Rally1 +8″2
4 Breen/Nagle Ford Puma Rally1 +8″6
5 Katsuta/Johnston Toyota GR Yaris Rally1 +9″6
6 Rovanpera/Halttunen Toyota GR Yaris Rally1 +9″7
7 Loeb/Galmiche Ford Puma Rally1 +10″1
8 Neuville/Wydaeghe Hyundai i20 N Rally1 +10″6
9 Sordo/Carrera Hyundai i20 N Rally1 +12″3
10 Greensmith/Andersson Ford Puma Rally1 +14″5

condivisioni

commenti

Fonte: https://it.motorsport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.