WRC | Rally Italia, PS16: Breen mette al sicuro il secondo posto

Carica lettore audio

Ott Tanak e Martin Jarveoja continuano il loro dominio al Rally Italia Sardegna 2022 vincendo anche la Prova Speciale 16, la Coiluna – Loelle 2 di 21.60 chilometri e rendendo ulteriormente più solido il loro primato.

Ora il loro vantaggio è salito a 46″0 nei confronti dei primi inseguitori, ossia Craig Breen e Paul Nagle con la prima delle tre Ford Puma Rally1 Hybrid in Top 5.

Se la prima posizione non sembra più in discussione da qualche prova, anche il secondo posto ha ora un padrone che lo tiene ben saldo nelle mani. E’ proprio Breen, che in questa prova ha colto il secondo tempo, staccato di appena 1″ da Ott Tanak.

Breen, come detto, è stato autore di un’ottima stage. Nel contempo, però, Dani Sordo ha commesso un errore nel guado che introduce i piloti a una parte della speciale – l’ultima – che assomiglia molto a un tracciato di Rallycross.

Lo spagnolo di Hyundai Motorsport ha affrontato troppo lentamente il guado e ha fatto spegnere il motore della sua i20 N Rally1. Il cuore della vettura coreana è ripartito dopo qualche tentennamento e ha fatto perdere a Sordo secondi preziosi. Ora Dani è a 20″8 dalla seconda posizione.

Notevole la rimonta di Kalle Rovanpera, ora arrivato a 9″3 di distacco dalla quinta posizione ancora occupata da Adrien Fourmaux. Mantenendo questo ritmo, il leader del Mondiale potrebbe entrare in Top 5 e guadagnare altri punti importanti nella sua rincorsa al titolo iridato.

Continua invece il calvario di Elfyn Evans. A metà prova il pilota gallese della Toyota si è dovuto fermare a causa del collasso della sospensione posteriore sinistra. Per lui è il secondo ritiro in 2 giorni.

Rally Italia Sardegna – Classifica generale dopo la PS16

Pos Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Tanak/Jarveoja Hyundai i20 N Rally1 2.32’17”3
2 Breen/Nagle Ford Puma Rally1 +46″0
3 Sordo/Carrera Hyundai i20 N Rally1 +1’06″8
4 Loubet/Landais Ford Puma Rally1 +1’20″3
5 Fourmaux/Coria Ford Puma Rally1 +2’13″9
6 Rovanpera/Halttunen Toyota GR Yaris Rally1 +2’23″2
7 Katsuta/Johnston Toyota GR Yaris Rally1 +3’41″4
8 Greensmth/Andersson Ford Puma Rally1 +4’51″8
9 Gryazin/Aleksandrov Skoda Fabia Rally2 Evo +5’54″5
10 Solans/Sanjuan de Eusebio Citroen C3 Rally2 +6’39″0

condivisioni

commenti

Fonte: https://it.motorsport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *