24h di Le Mans | Toyota e Corvette svettano nel Test Day

Carica lettore audio

Il vincitore del 2021 ha girato in 3’29″896, ottenuto nella seconda delle due sessioni di quattro ore che precedono la 24 Ore del prossimo weekend del FIA World Endurance Championship.

L’argentino è salito al comando nella penultima ora di domenica pomeriggio, dopo che Romain Dumas era stato il più veloce con la Glickenhaus in 3’30″104 pochi minuti prima.

Lopez ha poi interrotto anticipatamente la sessione a tre minuti dalla fine quando è uscito di strada a Mulsanne.

La Toyota GR010 Hybrid #8 è stata la terza più veloce in classifica generale con il 3’30″490 di Ryo Hirakawa.

Quarto Franck Mailleux con la seconda delle Glickenhaus-Pipo 007 LMH, seguito dalla LMP2 di United Autosports condotta da Filipe Albuquerque in 3’32″099, tre decimi meglio della Alpine A480-Gibson di Matthieu Vaxiviere, che ha migliorato il suo record mattutino con un 3’32″420.

#22 United Autosports USA Oreca 07 - Gibson LMP2 of Philip Hanson, Filipe Albuquerque, WilliAm Owen

#22 United Autosports USA Oreca 07 – Gibson LMP2 of Philip Hanson, Filipe Albuquerque, WilliAm Owen

Photo by: Rainier Ehrhardt

La Jota ha conquistato il sesto posto assoluto e il secondo in LMP2 grazie ad Antonio Felix da Costa, con la seconda Oreca di United terza di classe guidata da Alex Lynn, arrivato a Le Mans all’ora di pranzo dopo aver viaggiato dagli Stati Uniti dove sabato ha partecipato alla prova di Detroit dell’IMSA.

Norman Nato è stato quarto in LMP2 a bordo dell’Oreca del Realteam by WRT con un tempo di 3’32″958, un paio di decimi in più rispetto al 3’33″154 di Rene Rast sull’altra vettura WRT.

Primi della LMP2 Pro/Am i ragazzi di TDS Racing con Mathias Beche al volante.

La Corvette Racing ha mantenuto il primato in LMGTE Pro grazie a un giro finale di Alexander Sims in 3’54″001 che precede Davide Rigon sulla migliore delle Ferrari 488 GTE Evo di AF Corse.

Terzo Frederic Makowiecki sulla Porsche 911 RSR #91.

Kessel Racing ha svettato in LMGTE Am grazie al 3’54″827 di Mikkel Jensen.

L’attività in pista riprende a Le Mans mercoledì: le prove della 24 Ore iniziano alle 14:00, mentre la prima sessione di qualifiche, della durata di un’ora, inizia alle 19:00.

condivisioni

commenti

Fonte: https://it.motorsport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *