#RacingTogether nella Giornata Mondiale dell’Ambiente

Michelin – fornitore ufficiale di pneumatici – rappresenta uno dei partner più importanti di questo sport nell’impegno verso un futuro più verde e, dalla prossima stagione, il numero di opzioni in termini di gomme al posteriore disponibili in ogni Gran Premio sarà ridotto. Ciò non andrà a condizionare le performance al massimo livello mondiale e la sicurezza e al tempo stesso permetterà ai piloti in pista di utilizzare lo stesso numero di gomme ma in questo modo circa 1500 pneumatici non saranno inutilizzati dato che quindi non verranno né prodotti né trasportati, contribuendo in modo significativo alla missione del paddock nel promuovere un’economia circolare e nella riduzione degli sprechi.

Fonte: https://www.motogp.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *