Simon Says: Yamaha è la favorita dopo il test in Qatar

Li abbiamo visti testare due telai, quello dell’anno scorso e quello di quest’anno, il nuovo è stato confermato come la prima scelta da entrambi i piloti ufficiali. Abbiamo visto o avuto conferma di nuovi forcelloni, elettronica, un leggero cambiamento nella carenatura anteriore che sembra aver migliorato la velocità massima e un nuovo parafango, sempre all’anteriore, che io chiamo the balding man, visto che la gomma anteriore sporge attraverso la parte superiore permettendo all’aria di fluire. Credo che questo parafango abbia lo scopo di migliorare i problemi di surriscaldamento del pneumatico anteriore che hanno afflitto Yamaha in gare come Aragon 2020. Altri produttori hanno sofferto questo stesso problema negli ultimi anni, quindi sono sicuro che tutti osserveranno questa novità con attenzione.

Fonte: https://www.motogp.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.