Audi A1 Citycarver 35 TFSI: allestimenti e prezzi

0 Comments

La gamma del “baby crossover urbano” di Ingolstadt di amplia con l’esordio della versione 1.5 TFSI 150 CV COD sul mercato: tutti i dettagli.

In corrispondenza con il recente programma di aumento di versioni che compongono la propria lineup, Audi amplia le proposte della nuova A1 citycarver, edizione “urban crossover” della supercompatta A1 di nuova generazione. Dalle declinazioni-lancio A1 citycarver 25 TFSI da 95 CV, 30 TFSI 116 CV e 30 TFSI provvista di cambio S Tronic (tutte le varianti sono equipaggiate con l’unità motrice 1.0 TFSI a tre cilindri), la gamma si arricchisce con l’introduzione del modello 35 TFSI, ovvero la declinazione dotata del quattro cilindri 1.5 TFSI da 150 CV con tecnologia COD-Cylinder On Demand per la disattivazione di due dei quattro cilindri nelle condizioni di lavoro a basso e medio carico: una novità che segue a ruota la recente introduzione della versione evolutiva del 1.5 (1.498 cc) turbo in alcune delle ultime uscite (in ordine di tempo) per il Gruppo Volkswagen.

Ecco quanto costa e le dotazioni
Già comunicati i prezzi di vendita e gli allestimenti. Audi A1 citycarver 1.5 TFSI 150 CV viene declinata nelle tre configurazioni:

standard
Admired
Identity contrast.

Questi i prezzi di partenza:

Audi A1 citycarver 35 TFSI 1.5 150 CV cambio manuale: 27.450 euro
Audi A1 citycarver 35 TFSI 1.5 150 CV cambio S Tronic: 29.300 euro.
Nel dettaglio, la variante Admired (proposta con un sovrapprezzo di 750 euro, ed un vantaggio cliente che raggiunge l’80% rispetto al modello-base, illustrano i vertici di Ingolstadt) offre, di serie:

cerchi in lega da 17”
specchi retrovisori ripiegabili a comando elettrico
dieci tinte carrozzeria (anche per la variante Identity contrast)
dettagli abitacolo in look alluminio
volante multifunzione Plus rivestito in pelle
sistema Audi Smartphone interface per la connettività con i device portatili
climatizzatore automatico
sistema di ausilio alle manovre di parcheggio.
La configurazione Identity contrast dispone, di serie (vantaggio cliente “Superiore al 50%”) ed in aggiunta:

combinazione bicolore carrozzeria
cerchi in lega da 18” dal disegno a cinque razze in tinta grigia a contrasto e finitura parzialmente lucida
finitura a contrasto per tetto e gusci degli specchi retrovisori esterni.
look Nero.
La tecnologia di motorizzazione
Sotto il cofano, il 4 cilindri di Audi A1 citycarver 35 TFSI porta in dote, come accennato, il 1.5 con tecnologia Cylinder On Demand: questo sistema entra in funzione, a bassi e medi carichi, mediante attuatori sull’albero a camme il cui compito consiste nel disattivare, chiudendo le valvole di aspirazione e di scarico, il secondo ed il terzo cilindro e, conseguentemente, le relative accensione ed iniezione.

Di seguito i valori di uso comunicati da Audi.

Audi A1 citycarver 35 TFSI cambio manuale
Consumi (ciclo combinato WLTP): 6,2-6,5 litri di benzina per 100 km
Emissioni di CO2: 141-148 g/km
Audi A1 citycarver 35 TFSI cambio S Tronic
Consumi (ciclo combinato WLTP): 6,4-6,7 litri di benzina per 100 km
Emissioni di CO2: 145-151 g/km.
Corpo vettura, assetto, dotazioni multimediali e ADAS
L’equipaggiamento di Audi A1 citycarver 35 TFSI corrisponde a quello che contraddistingue le altre versioni del “crossover urbano” di segmento B dei Quattro Anelli: 40 mm in più di altezza minima da terra, 35 mm in più di escursione per le sospensioni, pneumatici a spalla maggiorata, sistema Audi Drive Select con quattro programmi di guida (Auto, Dynamic, Efficient, Individual) offerto anche come “pacchetto” in opzione a se stante, codolini passaruota e modanature sottoporta in tinta a contrasto, calandra single-frame dal disegno ispirato a quello che equipaggia i SUV di Audi che fanno parte della gamma “Q”, protezioni sottoscocca in tinta argento; “pacchetto” Look Nero (di serie per le varianti Identity contrast); strumentazione digitale e, per i modelli alto di gamma, sistema Audi Virtual Cockpit con navigazione MMI Plus su display touch da 10.1” HD e comandi vocali in alternativa e accesso ai servizi Audi Connect; Cruise control adattivo e ausilio al parcheggio, Audi Pre-sense Front con rilevamento pedoni e ciclisti, Lane Departure Warning e sensori luci e pioggia.

Fonte: https://www.motori.it/
Foto: https://www.motori.it/

https://www.motormaniaci.net

Tag:, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *