Bagnaia, il sogno inizia con un record

La festa Yamaha viene completata dalla formazione del Petronas Yamaha SRT. Valentino Rossi si tiene sul 1:53 basso per la prima volta tenendosi a 26 millesimi di secondo da Viñales. Un po’ più indietro troviamo Franco Morbidelli (Petronas Yamaha SRT), settimo, preceduto dalle GP21 di Miller e di Johann Zarco (Pramac Racing) che ha davvero sbalordito nella FP4 registrando il nuovo record assoluto di velocità massima in MotoGP™: 362,4 km/h.

Fonte: https://www.motogp.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.