Binder primo dopo le Prove Libere

La seconda domenica consecutiva in Qatar però non sarà delle più semplici per ben sette piloti; Acosta, Fenati, Foggia, Garcia, Nepa, Rossi e Deniz Öncü (Red Bull KTM Tech 3) infatti prenderanno parte alle qualifiche ma dovranno partire dalla pitlane dopo essere stati sanzionati dalla Direzione Gara per aver tenuto una condotta in pista giudicata irresponsabile nel corso del secondo turno di Prove Libere andato in scena ieri. Partenza in salita quindi ma c’è da scommettere che tutti loro saranno più determinati che mai per compiere una grandissima rimonta.

Fonte: https://www.motogp.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.