WRC | Rally del Portogallo, PS20: Rovanpera ipoteca la vittoria

Carica lettore audio

Tutto lasciava presagire a un finale di gara decisivo per l’assegnazione della vittoria e del podio del Rally del Portogallo, invece la Prova Speciale 20, la penultima delle 21 in programma, rischia di aver messo la parola fine sulle lotte ancora aperte nel quarto appuntamento del WRC 2022.

Kalle Rovanpera ha vinto la stage, la PS20 Felgueiras 2 di 8,91 chilometri, precedendo di 2″4 il compagno di squadra Elfyn Evans e unico rivale per la vittoria dell’evento lusitano. Con questo risultato il divario tra i due è salito a 9″ netti a favore del 21enne, che intravede la possibilità – ora è sempre più concreta – di firmare il terzo successo consecutivo dopo quelli ottenuti in Svezia e in Croazia.

Dal canto suo, Evans ha provato a dare tutto per recuperare altro terreno dopo averlo fatto nella PS19, ma non è stato sufficiente. Il passo che ha mostrato Rovanpera nella giornata di oggi è semplicemente irraggiungibile per tutti.

Si delinea meglio anche il duello per il terzo posto, con Takamoto Katsuta che è ruscito a fare meglio di 1″4 rispetto a Dani Sordo. Il giapponese è così riuscito ad ampliare il suo vantaggio nella classifica generale nei confronti del pilota di Hyundai Motorsport.

Il vantaggio del pilota della Toyota è ancora esiguo: 2″2, ma è comunque un bottino importante per affrontare la Fafe 2, l’ultima prova dell’evento. Qualora dovesse riuscire a mantenere la terza posizione, Katsuta coglierebbe il secondo podio in carriera nel WRC e regalerebbe a Toyota una clamorosa tripletta.

Da segnalare poi i problemi ai freni – piuttosto gravi – che hanno costretto Craig Breen a entrare in speciale 6 minuti più tardi rispetto all’orario previsto. Questo ha costretto i commissari a infliggergli una penalità di 1 minuto. Inoltre Breen ha affrontato la prova molto lentamente proprio in virtù del guasto all’impianto frenante sulla sua Puma Rally1.

Questo problema lo ha portato a perdere 2 posizioni nella classifica generale, scivolando dal sesto all’ottavo posto. Di questo hanno beneficiato Ott Tanak (Hyundai) e il compagno di squadra Pierre-Lpuis Loubet, rispettivamente sesto e settimo.

Rally del Portogallo – Classifica dopo la PS20

Pos. Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Rovanpera/Halttunen Toyota GR Yaris Rally1 3h37’51”0
2 Evans/Martin Toyota GR Yaris Rally1 +9″0
3 Katsuta/Johnston Toyota GR Yaris Rally1 +2’13″0
4 Sordo/Carrera Hyundai i20 N Rally1 +2’15″2
5 Neuville/Wydaeghe Hyundai i20 N Rally1 +2’34″7
6 Tanak/Jarveoja Hyundai i20 N Rally1 +4’42″6
7 Loubet/Landais Ford Puma Rally1 +5’20″8
8 Breen/Nagle Ford Puma Rally1 +5’35″2
9 Fourmaux/Coria Ford Puma Rally1 +7’55″6
10 Suninen/Markkula Hyundai i20 N Rally2 +12’09″7

condivisioni

commenti

Fonte: https://it.motorsport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.